Categoria:
Keywords:
Baccalà mantecato alla vicentina

Baccalà mantecato alla vicentina

Hot
 
4.8 (1)
1199   0   5   0   0   0
Eleonora Carlesso    11 Gennaio, 2015  
Aggiungi Media
Scrivi Recensione
Resources
Baccalà mantecato
Mantecatura del baccalà
Stoccafisso in cottura nel latte
Osteria di Venezia

Informazioni ricetta

Dosi per
4 persone
Difficoltà
Preparazione
15 minuti
Cottura
25 minuti

Ingredienti ricetta

1 chilogrammi (Kg)
3 spicchio/chi
1 pizzico/chi
q.b.
q.b.

Ricette correlate

Ricetta correlata

Il baccalà mantecato è uno dei miei modi preferiti per fare il baccalà. E' necessario trovare un ottimo stoccafisso non salato e lasciarlo in ammollo per 3 o 4 giorni. In veneto c'è anche chi lo mangia spesso, servito freddo, come antipasto.

  1. Con gli spicchi d'aglio strofinare un tegame di terracotta.
  2. Lavate, spellate se necessario e spinate lo stoccafisso precedentemente ammollato.
  3. Adagiatelo nel tegame tagliato in pezzi piccoli e bagnatelo con un po' di latte.
  4. Mettete lo stoccafisso a cuocere a fiamma media e sminuzzatelo con un cucchiaio di legno.
  5. Appena sarà imbiondito, versate l'olio e mescolare.
  6. Versate un altro po' di latte tiepido mescolando in continuazione e sminuzzando sempre di più lo stoccafisso.
  7. Quando avrete raggiunto la consistenza di una purea leggera, non aggiungete più latte.
  8. Condire il tutto aggiustando di sale ed aggiungendo pepe bianco ed una spolverata di cannella.
  9. Volendo, servite il baccalà con fette di polenta fritta o dorata in forno.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.8
Golosità 
 
5.0  (1)
Facilità realizzazione 
 
4.5  (1)
Per scrivere una recensione per favore registrati o
Voto medio 
 
4.8
Golosità 
 
5.0
Facilità realizzazione 
 
4.5

Esperimento riuscito al primo colpo

E brava mammina! Esperimento riuscito al primo colpo. Mi ricordavo di un baccalà mantecato mangiato in una osteria di Venezia (di cui purtroppo non ricordo più il nome). Per l'appunto servito a temperatura ambiente come antipasto. Ebbene con la mia mamma siamo riusciti a rifarlo uguale utilizzando un ottimo stoccafisso lasciato ammollare per 4 giorni.

Osteria di Venezia
Trovi utile questa opinione?